Sospensione contratti Rca

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Con il Decreto Cura Italia (17/3/2020 n. 18) emanato a seguito dell’emergenza Covid, sono state introdotte alcune misure a sostegno economico per le famiglie.

Ad esempio, per la Rca, sono variate le condizioni normative per la sospensione dei contratti, solo però nel periodo che va dal 28/4/2020 al 31/7/2020.

E’ consentita infatti la sospensione dei contratti Rca obbligatori, quindi non solo per le autovetture ma anche per natanti, ciclomotori, motocicli e autocarri, senza che sia necessario rispettare un periodo minimo di sospensione (i famosi 3 mesi) e senza corrispondere alcuna integrazione eventualmente prevista dai contratti.

Per effetto della sospensione, si potrà beneficiare della proroga della scadenza contrattuale, che avverrà alla riattivazione del contratto.

Ci preme sottolineare che durante il periodo di sospensione della garanzia Rca, anche le altre garanzie, ad es. furto e incendio e le altre garanzie accessorie non operano.

Pertanto prestare massima attenzione a dove lasciate i vostri veicoli, perché risultano privi di garanzie.

Vuoi maggiori informazioni?

Hai bisogno di un preventivo?
Mauris sit amet ante a tellus tempus dignissim.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su whatsapp
Condividi su email